Quintett vol.3: Terzo movimento - Storia di Elias Cohen

ISBN: 9788899350802
11,90 €
Tasse incluse
Quantità

Nel 1916, Elias Cohen è meccanico aereo nella base aerea alleata di Pavlos in Grecia, nella zona franca controllata dai Francesi. Le sue ore libere le passa a suonare il clarinetto o a imparare il greco per meglio comunicare con la popolazione, anche perché nel mercato locale, Elias è rimasto affascinato da una giovane venditrice di formaggi di capra, Aleka. La vita di Aleka non è facile... è stata cresciuta dallo zio dopo la morte della madre, un uomo violento e volgare che la picchia e la sfrutta nel lavoro. Indignato, Elias cerca di aiutarla, ha un confronto vivace con lo zio, ma ottiene solo maggiore violenza sulla ragazza. Allora, si rivolge al suo superiore, il pilota Flamant che lo consiglia di pensare ai fatti propri e a far bene il proprio lavoro. Ottiene l'aiuto del pilota Fernay, ma da quel momento, con rincrescimento di Elias, Aleka non va più al mercato. Nel frattempo su idea del dottor Guibert, viene messa su una formazione jazz, di cui fanno parte lui al piano, Meric al violino, Maillard al banjo e Cohen al clarinetto. Durante un'azione, Maillard viene abbattuto e una sera, nella locanda dove il gruppo suona, Elias rivede Aleka che è diventata l'accompagnatrice di Fernay. A rimpiazzare Maillard, arriva il pilota Clemance Dorval.