Historica vol.52: Il Fronte Orientale - Terra bruciata


Autunno 1943, a seguito della sconfitta nella battaglia di Kursk l’esercito tedesco comincia la sua lunga ritirata, inseguito dall’armata rossa. Nel disperato tentativo di ritardare l’inevitabile. L’unica tattica possibile sembra quella della “terra bruciata”, razziando e dando fuoco a interi villaggi in ucraina. L’anno successivo la situazione è ormai disperata per i tedeschi e il fanatismo nazista spinge il popolo all’ultimo sacrificio: anche gli adolescenti sono chiamati alle armi e spediti al fronte orientale. Nemmeno la distruzione dei ponti sull’Oder, a soli 90 km da Berlino, può evitare la disfatta e la caduta della capitale. Un fumetto crudo e realistico, che ha come testimoni gli sconfitti dell’ultima Grande Guerra Mondiale.

12.99EUR

Da inserire:

ISBN: 9788869264399


Aggiunto al nostro catalogo il giovedì 22 dicembre, 2016.