Ghostwurstels... e il cimitero del vampiro mannaro


Ecco che torna il cinghiale dalle zanne blu in un nuovo volume della collana Zannablù Gold: due storie a colori per doppie risate! Si comincia con una parodia: Ghostwürstels, in cui il nostro eroe - aspirante “acchiappamortacci”, scopre suo malgrado i loschi piani della nuova gestione della storica azienda di disinfestazione da fantasmi: un diabolico progetto di conquista del mondo che dovrà smascherare e sovvertire in compagnia di quattro bizzarri ectoplasmi che ha liberato dalle loro prigioni a tenuta stagna. Fra loro nientemeno che Leolardo Da Vinci e Pigmund Freud, in una rocambolesca avventura fra zaini protonici, pizze e colonne sonore improvvisate. La seconda storia segue il tracciato dell’immaginario orrorifico, anche se in canoni ben più classici. Zannablù trova un posto di lavoro come becchino in Transilvania ma un equivoco vuole che un vecchio e nobile vampiro lo scambi per il suo erede. La grettezza del nostro va assolutamente mitigata con lezioni notturne di bon ton vampiresco, onde per cui recupererà il sonno perduto poggiandosi alla pala durante le ore di lavoro. Poco male, dato che è un periodo in cui non muore più nessuno. Forse sarà perché i trapassati preferiscono vagare errabondi nella terra dei vivi? Aggiungete poi un peloso segreto del datore di lavoro che si manifesta solo quando la luna è piena e farete l’en plein dell’horror da manuale, a cui va aggiunta poi la minaccia più grande: un’orda di avvocati smaniosi di lanciare diffide. Risate... da brividi!

10.00EUR

Da inserire:

ISBN: 9788889786673


Aggiunto al nostro catalogo il venerdì 19 maggio, 2017.