Sigmund Freud: Isteria

ISBN: 9788869133183
15,00 €
Tasse incluse
Quantità

Freud: Isteria narra dell’inizio della carriera di Sigmund Freud, dalla sua formazione nel campo della ricerca neurologica fino all’avvio di un’attività come terapeuta a Vienna. Prendendo spunto dalle prime esperienze cliniche della psicoanalisi, dai suoi studi con Charcot a La Salpêtrière e dall’interesse per il lavoro dell’amico e collega Joseph Breuer, Richard Appignanesi e Oscar Zarate ci introducono ai personaggi e alle vicissitudini che ispirarono lo sviluppo di una nuova, rivoluzionaria terapia clinica.

Disegnato ispirandosi ai casi di “Anna O.”, Fräulein Elisabeth von R. e altri, Isteria mostra come Freud e i suoi contemporanei svilupparono intuizioni che avrebbero trasformato il panorama intellettuale dell’occidente. Il volume è una splendida guida illustrata ai bizzarri e affascinanti personaggi che popolano Studi sull’Isteria di Freud e Breuer, il testo fondante della moderna psicoanalisi.