L'isola prigione vol.01 (di 3)

ISBN: 9788877594617
5,90 €
Tasse incluse
Quantità

Futuro prossimo venturo, il Giappone ha cambiato il codice penale abolendo la pena di morte e introducendo al suo posto l’esilio su un’isola. Mikoshiba è un giornalista che commette di proposito un crimine per seguire sull’isola una persona che considerava amica, ma che poi ha sterminato la sua famiglia. Dei tre condannati che erano con lui, soltanto un truffatore fifone, il più debole del gruppo, sopravvive allo sbarco. Per nulla intimorito, Mikoshiba sfida un capobanda per farsi portare a Paradiso, la città al centro dell’isola. Paradiso è abitata per la maggior parte da schiavi, trattati come sub-umani e, per entrare a far parte della sua comunità bisogna superare una cruenta prova: sotto il sole cocente, davanti a una misteriosa bambina, il nostro affronta altri 5 condannati per diventare un membro della comunità. Nello stile di Battle Royale, un manga terribile e angosciante come pochi. La serie sfoggia le innovative sovracopertine metallizzate!